forex trading logo

Language

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
PDF Stampa E-mail

 

Itinerario Est Alghero - Asinara - Arcipelago della Maddalena - Olbia


Situata nel territorio del Comune di Porto Torres in provincia di Sassari, l'Asinara è una delle isole più suggestive del Mediterraneo perché ha mantenuto inalterato il proprio fascino naturalistico. E' stata a lungo sede di una colonia penale: questo ha fatto sì che i visitatori fossero, nel tempo, numericamente limitati, preservando quindi l'ambiente naturale. Dal 1997 è diventata Parco Nazionale e meta consueta di piccole crociere lungo la costa. Chiamata dai Romani Aenaria Insula (Isola di Enea) e Herculis Insula (Isola di Ercole), presenta oggi un toponimo dalle origini incerte. Asinara potrebbe derivare dal nome dell'asinello sardo - che qui si presenta albino e con gli occhi molto chiari. Un'altra ipotesi è riferita al termine latino "sinuaria" che alluderebbe a una costa modellata da dolci insenature. Il lato orientale dell'isola è ricco di spiagge e calette, come quelle di granito rosa, Cala Scombro e Sant'Andrea. Il versante occidentale è invece caratterizzato da alti costoni che precipitano sul mare: fra questi Punta dello Scorno, segnalata da un faro. Al panorama variegato si unisce la presenza di un bosco di lecci, in località Vallombrosa, che arricchisce la tipica vegetazione della macchia mediterranea: vegetazione che presenta specie rare come la Evax rotundata e la Nananthea perpusilla.

IL Programma :

 

Sabato: Imbarco ore 17.00 ad Alghero, Sistemazione nelle cabine, cocktail di Benvenuto, partenza verso Porto conte. Sosta in Rada per cena e pernotto.

 

Domenica: Prima colazione, partenza ore 10,00 verso Capo Caccia, arrivo previsto per le ore 12.00, sosta per bagni e pranzo, possibilità di visita alle famose grotte di Nettuno verso le ore 15.00 riprendiamo la navigazione con destinazione Stintino, sosta, cena e pernotto in rada . *

 

Lunedì: Prima colazione, partenza ore 10,00 con destinazione Isola Asinara Cala Reale e Cala D’oliva, arrivo ore 13,00 sosta pranzo e attività balneari, possibili escursioni a terra con jeep o cavallo

 

Martedì: Prima colazione, partenza ore 10,00 con destinazione Passo dei fornelli, attività balneari, e pranzo nel primo pomeriggio riprendiamo la navigazione verso Castelsardo arrivo previsto verso le ore 18.00

sosta in porto cena libera.

 

Mercoledì: Prima Colazione, Partenza alle 10.30 navigazione verso Isola rossa “Badesi”, arrivo previsto per le ore 12.00, Sosta nella baia per bagni e pranzo. verso le ore 15.30 riprendiamo la navigazione con destinazione Capo Testa, sosta, cena e pernotto in rada.

 

Giovedì: Prima colazione, partenza alle 10.00 navigazione verso Porto della Madonna, una laguna racchiusa tra le Isole di S.Maria, Razzoli e Budelli sostiamo in questo Luogo di Fascino e suggestione per andare con il tender alla scoperta di piccole cale tra rocce scolpite immerse in uno splendido mare cristallino cena e pernotto in rada.

 

Venerdì: Partenza dopo la Prima Colazione verso L’Isola di Mortorio attività balneari e pranzo, nel primo pomeriggio ripartiamo verso Baia di Nodu pianu o Golfo Aranci. Sosta in Rada per cena e pernotto

 

Sabato: Prima Colazione, Partenza ore 9.00 con destinazione Marina di Olbia, arrivo previsto verso le 10.30 sbarco.

 

* “ Soste in Porto Facoltative, da decidere e dividere in quota con eventuali altri ospiti